GIOVANNI  PACIELLO
Ottavino presso il Teatro alla Scala di Milano


Si diploma con il massimo dei voti presso il conservatorio di Piacenza sotto la guida della prof.a D. Subitoni.
Frequenta in seguito l'Accademia della Filarmonica della Scala dove si perfeziona in ottavino con M. Simeoli e successivamente in flauto con M. Zoni.

Nel 2001 viene scelto da R. Chailly come ottavinista dell'orchestra Verdi di Milano, ruolo che ricopre fino al 2007 quando inizia una collaborazione con il Teatro Alla Scala e l'omonima Filarmonica.
Nel 2011 risulta vincitore del concorso internazionale indetto dal suddetto Teatro per il ruolo di Ottavino