QUINTO ELEMENTO QUINTET


Viola Brambilla, flauto
Giacomo Riva, oboe
Maurizio Lombardo, fagotto
Luca Medioli, corno
Lorenzo Bollani, clarinetto

Si sono formati nel 2015 sotto la guida del Maestro Alessandro Bombonati, docente presso il conservatorio G. Verdi di Milano.
Viola Brambilla (flauto)
, nata nel 1996, è attualmente membro ufficiale dell'orchestra giovanile italiana e lo stata anche della Summer School della European Union Youth Orchestra nel 2014.
.
Ha collaborato più volte con l'orchestra di produzione del Frequenta il secondo anno della laurea biennale in flauto presso il Conservatorio G. Verdi nella classe della prof.ssa Simona Valsecchi ed ha conseguito il diploma di flauto nel 2014 ottenendo il massimo dei voti, la lode e la menzione. 
Conservatorio G. Verdi come primo flauto. Ha suonato in molti gruppi da camera sotto la guida dei maestri Mauro Bonifacio ed Emanuela Piemonti.
Giacomo Riva (oboe),
nato nel 1997, frequenta il primo anno della laurea triennale presso il conservatorio G.Verdi nella classe del Maestro Luca Avanzi. Ha partecipato ad produzioni orchestrali interne ed esterne al Conservatorio con direttori come Tito Ceccherini e Daniele Gatti.
Nel 2015 ha partecipato all'incisione del ciclo di otto brani "crescendo" scritto da Alessandro Solbiati per i Piccoli Pomeriggi Musicali.
Maurizio Lombardo (fagotto)
, nato nel 1997, frequenta il sesto anno dell'ordinamento tradizionale nella classe del Maestro Leonardo Dosso. Ha collaborato nell'orchestra dei Piccoli Pomeriggi Musicali ed ha suonato più volte nell'orchestra di Produzione del conservatorio G. Verdi, sotto importanti direttori come Daniele Rustioni. Ha partecipato nel 2013 e nel 2015 al corso di perfezionamento in fagotto e in musica da camera a Pettinengo (Biella).
Luca Medioli (corno), nato nel 1997, è studente di corno nella classe del maestro Brunello Gorla presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, dove frequenta l'ultimo anno del corso preaccademico. Ha partecipato a masterclass e a seminari tenuti da importanti cornisti, tra cui Dale Clevenger, Frøydis Ree Wekre e Luca Benucci. Ha collaborato con diverse orchestre tra cui Orchestra da Camera Haydn di Milano, Orchestra dei Pomeriggi Musicali, Orchestra sinfonica del conservatorio di Milano e orchestra del Sistema Europe con le quali ha avuto l'opportunità di esibirsi in importanti teatri italiani ed esteri.
Lorenzo Bollani (clarinetto)
, nato nel 1995, si è diplomato presso il conservatorio di Milano con il massimo dei voti e lode, studiando nella classe della professoressa Laura Magistrelli. Ha suonato da solista con l'orchestra di Milano Classica e della Produzione del Conservatorio di Milano. Ha avuto esperienzie orchestrali con "Piccoli pomeriggi musicali", "Studenti di Milano", "FuturOrchestra", Orchestra di produzione del Conservatorio di Milano, "Brixia Symphony Orchestra", "Archi ex rai Milano", "Orchestra dei Conservatori Italiani". Ha lavorato sotto la direzione di importanti maestri come Ennio Morricone, Tito Ceccherini, Oliver Weder. Dal 2016 è membro dell'orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala di Milano